Ordinanza commissariale n. 1 del 26.11.2019. Aggiornamento della composizione del personale da assumersi da parte del Comune di Acireale ex art 14 bis del D.L. 32/2019.

Ordinanza n°45 del 30 marzo 2022

30 Marzo 2022

Ordinanza n°45 del 30 marzo 2022 – signed

Il seguente testo ha la finalità di rendere più accessibile la consultazione dell’ordinanza commissariale nel rispetto della norma sull’accessibilità Direttiva UE 2016/2102 recepita in Italia con il Decreto legislativo n. 106 del 2018 e non sostituisce in alcun modo il file in formato PDF firmato digitalmente, che rappresenta l’unico documento legalmente valido al quale fare riferimento.


Il Commissario straordinario per la ricostruzione nei territori dei Comuni della Città Metropolitana di Catania colpiti dagli eventi sismici del 26 dicembre 2018, dott. Salvatore Scalia, nominato con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 5 agosto 2019, ai sensi dell’art. 6 del decreto-legge 18 aprile 2019 n.32, convertito con modificazioni dalla legge 14 giugno 2019 n. 55, nomina prorogata con DPCM del 16 Febbraio 2022 registrata alla Corte dei Conti il 28 Marzo 2022.

letta la nota n. 537 del 16.02.2022 con la quale il Sindaco del Comune di Acireale chiedeva, nell’ambito del personale assunto ai sensi dell’art 14 bis del d.l. 32/2019 giusta Ordinanza n.1 del 26 Novembre 2019 successivamente reiterata con ordinanza n. 2 del 7 Gennaio 2020, l’assunzione a tempo determinato di una figura di istruttore direttivo tecnico cat. D1 in luogo di quella di istruttore tecnico amministrativo cat. C1 alla luce di quanto evidenziato con missiva 0014018/2022 del 15 febbraio 2022 della Dirigente comunale Area 5 “Struttura interventi post-sisma 2018” la quale riferiva delle avvenute dimissioni dall’ impiego del dott. Vincenzo Arcidiacono “istruttore amministrativo cat. C1” e chiedeva, alla luce dell’esperienza maturata durante la fase della ricostruzione, di incrementare la componente tecnica dell’Ufficio al fine di procedere all’ istruttoria delle numerose pratiche afferenti richieste di contributo per la ricostruzione di immobili danneggiati dal sisma

considerato che la richiesta appare pienamente condivisibile attesa l’attuale pendenza delle istanze in parola e la necessità di provvedere alla loro istruzione da parte dei tecnici del Comune con maggiore rapidità rispetto a quanto ad ora verificatosi;

considerato che la individuazione delle figure professionali delle quali il Comune poteva procedere all’ assunzione è stata effettuata sulla base di indicazioni fornite dai Sindaci in epoca immediatamente successiva al sisma e che successiva esperienza sviluppatasi in più anni può portare ad una modifica della modulazione tra area tecnica ed amministrativa delle figure professionali necessarie per realizzare la ricostruzione

ritenuta anche nel merito condivisibile la richiesta di incrementare l’area tecnica dell’ Ufficio “Area 5” che può trovare attuazione a seguito delle dimissioni di dipendente di area amministrativa

rilevato che non è competenza di questo Ufficio interloquire in ordine alle modalità di assunzione di nuovo personale a seguito dell’incremento del numero di addetti all’area tecnica ma che comunque nulla osta all’utilizzazione della graduatoria in essere anche al fine di velocizzare le procedure di assunzione

DISPONE
Articolo 1

Il Comune di Acireale è autorizzato ad assumere una unità di personale a tempo determinato nella figura di Istruttore Direttivo Tecnico cat. D1 in luogo di una unità di personale di area amministrativa-contabile previa modifica, a far capo dall’entrata in vigore della presente ordinanza, di quanto già disposto con l’ordinanza n. 1 del 26.11.2019, così prevedendosi per il Comune in parola l’assunzione di personale del profilo professionale così come segue indicato:

7 assunzioni area tecnica e 2 assunzioni di area amministrativo-contabile, ferme restando le risorse finanziarie assegnate.

Articolo 2
Entrata in vigore

  1. La presente ordinanza entrerà in vigore il giorno successivo alla pubblicazione nel sito del Commissario straordinario. Detta ordinanza è comunicata, al Comune interessato che provvederà a pubblicarla all’albo pretorio nelle forme di legge.

Il Commissario Straordinario
Dott. Salvatore Scalia

Documento informatico firmato digitalmente ai sensi del D.lgs. n.82/2005, modificato ed integrato dal D.lgs. n.235/2010 e dal D.P.R. n.445/2000 e norme collegate, il quale sostituisce il documento cartaceo e la firma autografa.

Allegati