Modifica dell’Ordinanza n.18 del 21/12/2020 relativa alla delocalizzazione di edifici ad uso abitativo, produttivo e commerciale ricadenti nella Zona di Rispetto (ZRFAC) della mappa pubblicata dal Commissario Straordinario il 18 agosto 2020

Ordinanza n°28 del 4 maggio 2021

4 Maggio 2021

Ordinanza n°28 del 4 maggio 2021

Il seguente testo ha la finalità di rendere più accessibile la consultazione dell’ordinanza commissariale nel rispetto della norma sull’accessibilità Direttiva UE 2016/2102 recepita in Italia con il Decreto legislativo n. 106 del 2018 e non sostituisce in alcun modo il file in formato PDF firmato dal Commissario, che rappresenta l’unico documento legalmente valido al quale fare riferimento.

 

Modifica dell’Ordinanza n. 18 del 21/12/2020 relativa alla delocalizzazione di edifici ad uso abitativo, produttivo e commerciale ricadenti nella Zona di Rispetto (ZRFAC) della mappa pubblicata dal Commissario Straordinario il 18 agosto 2020

Il Commissario straordinario per la ricostruzione nei territori dei Comuni della Città Metropolitana di Catania colpiti dagli eventi sismici del 26 dicembre 2018, dott. Salvatore Scalia, nominato con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 5 agosto 2019, ai sensi dell’art. 6 del decreto-legge 18 aprile 2019 n.32, convertito con modificazioni dalla legge 14 giugno 2019 n. 55,

vista la delibera del Consiglio dei Ministri adottata nella riunione del 28 dicembre 2018, con la quale è stato dichiarato, per dodici mesi, lo stato di emergenza a far data dal 28 dicembre 2018 a seguito dell’evento sismico che il 26 dicembre 2018 ha colpito i territori dei Comuni di Aci Bonaccorsi, Aci Catena, Acireale, Aci Sant’Antonio, Milo, Santa Venerina, Viagrande, Trecastagni e Zafferana Etnea;

vista la delibera del Consiglio dei Ministri adottata nella riunione del 21 dicembre 2019, con la quale è stato prorogato per dodici mesi lo stato di emergenza;

visto l’art. 57 comma 8 del decreto-legge 14 agosto 2020 n. 104, con il quale è stato prorogato per ulteriori dodici mesi lo stato di emergenza;

visto il decreto-legge 18 aprile 2019 n. 32, convertito con modificazioni dalla legge 14 giugno 2019 n. 55 e ulteriormente modificato con legge 12 dicembre 2019 n. 156, con il quale sono stati disciplinati gli interventi per la riparazione e la ricostruzione degli immobili, l’assistenza alla popolazione dei territori dei comuni interessati dagli eventi sismici di cui alla citata delibera del Consiglio dei Ministri 28 dicembre 2018;

Rilevato che in ordine alla demolizione di numerosi immobili siti in Zona di rispetto (ZRfac) così come individuata nella mappa  pubblicata sul sito commissariale e di cui all’ordinanza 18    è in corso da tempo interlocuzione acchè alla esecuzione della demolizione provveda unitariamente il Comune con fondi  messi a disposizione dalla Protezione Civile e dalla Struttura Commissariale e che ciò ha comportato perplessità in ordine alla opportunità di procedere alla presentazione dei progetti di demolizione da parte dei privati.

Considerato che a breve si perverrà alla decisione definitiva in merito e che pertanto opportuno appare un breve rinvio del termine per la presentazione delle istanze di demolizione così come richiesto dagli interessati a mezzo dei comitati che li rappresentano.

DISPONE

  • il termine per la presentazione delle istanze di delocalizzazione di cui all’art. 3 comma 5 dell’ordinanza commissariale n. 18 del 21 dicembre 2020, originariamente fissato al 31 maggio 2021 è prorogato al 15 luglio 2021 alle ore 13.
  • della presente Ordinanza va effettuato richiamo in calce all’ Ordinanza n. 18 del 21 dicembre 2020.

Si manda alla segreteria per quanto di competenza.

La presente Ordinanza è comunicata alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, alla Presidenza della Regione Sicilia, ai Dipartimenti della Protezione Civile Nazionale e Regionale, alla Prefettura di Catania, alla Città Metropolitana di Catania, ai Comuni interessati che provvederanno a pubblicarla all’albo pretorio nelle forme di legge.

 

 

Il Commissario Straordinario

Dott. Salvatore Scalia

 

Allegati