Comunicato n°47 del 28 gennaio 2022

Applicazione del nuovo prezzario regionale

Con decreto assessoriale n.49 del 24/12/2021pubblicato su S.O della GURS il 21/01/2022   la Regione Siciliana ha pubblicato il nuovo prezzario unico regionale per i lavori pubblici per l’anno 2022

Le istanze di contributo per la riparazione/ricostruzione di immobili danneggiati dal sisma che andranno a presentarsi a far capo dalla data sopra indicata faranno pertanto riferimento, giusta quanto previsto dall’art. 12  del d.l. 32/2019, ai nuovi importi indicati nel provvedimento in parola

Per quel che attiene alle istanze già presentate si è in attesa di parere legale in ordine alla possibilità di procedere, da parte del tecnico privato e su istanza di parte, alla rielaborazione dei computi metrici.

La Struttura ha in corso di elaborazione nuova quantificazione dei costi parametrici; il relativo provvedimento verrà emanato non appena l’Ufficio Commissariale potrà adottare atti di straordinaria amministrazione a seguito della nomina del Commissario per l’anno in corso non ancora avvenuta.

Si è constatato che spesso le richieste di integrazione documentale indirizzate ai tecnici di parte dagli Uffici Sisma o dalla Struttura rimangono a lungo inevase con conseguente notevole ritardo nell’ evasione delle pratiche: si invitano gli interessati a  volersi tenere in merito costantemente informati.

In data odierna si è provveduto alla firma di convenzione con l’Associazione Bancaria Italiana per un accesso facilitato a fidejussioni e mutui; la convenzione in parola segue a quella già stipulata con l ‘Associazione Nazionale delle Imprese di Assicurazione e con il Consiglio Notarile: ciò al fine di facilitare l’accesso ai contributi e di ridurre le spese. Il testo delle convenzioni viene pubblicato sul sito; laddove si incontrino difficoltà si potrà contattare la Struttura che fornirà idonea assistenza

Sono già stati predisposti i decreti per la delocalizzazione laddove completi dei pareri previsti da parte dei Comuni e della Soprintendenza: gli interessati sono stati invitati a comunicare se optino per l’acquisto di nuovo immobile o per la ricostruzione in altro sito e si sollecita risposta in merito a mezzo PEC.

 

Il Commissario Straordinario

                                                                      Dott. Salvatore Scalia

Allegati