Comunicato n.6 del 04/02/2021

Riparazione dei muri di contenimento danneggiati o distrutti dal sisma

É stata pubblicata sul sito Commissariale (https://commissariosismaareaetnea.it/) l’Ordinanza n ° 23 del 04/02/2021 con la quale si disciplina la riparazione dei muri di contenimento danneggiati o distrutti dal sisma.

Per muri di contenimento si intendono le opere realizzate per contrastare i movimenti del terreno.

Soggetti legittimati sono i proprietari di terreni nei quali insistono i muri di contenimento sia a secco che di diversa fattura: il nuovo manufatto dovrà possedere le stesse caratteristiche di quello danneggiato.

L’istanza di contributo, redatta su apposito modello, va presentato al Sindaco del Comune territorialmente competente unitamente al progetto ed alla relativa documentazione ed il termine ultimo per la presentazione dell’istanza è fissato nel 15/09/2021;  l’istruttoria delle pratiche è svolta dal Comune che acquisisce CILA o SCIA e trasmette quindi gli atti al Commissario che si determina in ordine alla concessione del contributo che sarà determinato con le stesse modalità e con i medesimi termini previsti per gli immobili adibiti ad attività produttive.

L’Ufficio del Commissario effettuerà un controllo preventivo nel 100% dei casi a seguito di richieste di sopralluogo.

 

Il Commissario Straordinario

Dott. Salvatore Scalia

Allegati